Mariah si rivela su Paper Magazine!
Posted on: agosto 23 2017 | Comments : 0| Filled into : IntervisteLas VegasNews| By: Enzoh

 

Dopo le critiche del mese scorso per alcune foto in cui appare decisamente sovrappeso, Mariah Carey di nuovo sexy è comparsa in versione addirittura “hot” sulla copertina del numero speciale dedicato a Las Vegas di “Paper Magazine”. Niente più “pancetta strabordante” o “cosciotti” strizzati dalle calze a rete ma fisico tonico e curve morbide. La cantante si sarebbe messa a dieta ferrea e, dopo poco più di un mese, questi sono i risultati.

Non lo aveva certo dato a vedere, ma “Mimì” ci era rimasta male per le critiche ricevute dopo la pubblicazione di alcune foto in cui appariva decisamente sovrappeso: forse per questo si è messa a dieta ed è una Mariah Carey di nuovo sexy quella che è comparsa invece sulla copertina del nuovo numero speciale dedicato a Las Vegas di Paper, la stessa rivista che pubblicò sulla cover Kim Kardashian, bella unta e a “lato B” scoperto.

 

«Penso di essere un essere umano come tutti gli altri e di meritare rispetto. Ho sempre avuto una bassa autostima, anche se le persone non lo crederanno», ha detto.

 

Mariah Carey è famosa per amare “i momenti”. Potrebbe essere un “momento butterfly”. Oppure un “bagno caldo moment”. Ma al momento si tratta di un “Las Vegas moment”. La sexy superstar ha appena terminato #1 to Infinity, la sua prima residency in assoluto a Las Vegas, in cui si è esibita cantando le sue 18 hit No.1 al Colosseum del Caesars Palace. I fan che se la sono persa, avranno un’altra occasione a dicembre, quando ritornerà per la serie di concerti natalizi All I Want For Christmas Is You, in cui, ovviamente, non mancherà l’iconica hit. (Per coloro che non possono raggiungere la West Coast, non disperate: ci saranno altri spettacoli al Beacon Theatre di New York.) Oltre a questi concerti, Mariah è impegnata in due progetti cinematografici: il primo, All I Want For Christmas Is You, è un cartone animato ispirato alla sua canzone natalizia ed uscirà a novembre, mentre il secondo, The Star, si tratta di un altro film animato, in uscita lo stesso mese, di cui Mariah canterà il tema principale della colonna sonora.

Durante il servizio fotografico per la nostra copertina, gli abiti di Mariah riflettono la sfavillante stravaganza di Las Vegas. “Credo che questo possa essere un principessa moment”, a proposito di un abito dorato con una meravigliosa gonna in tulle. “Ho tolto le scarpe per sembrare Cenerentola”, aggiunge. “Anche se non so se Cenerentola abbia vestiti con questo tipo di scollatura”. Dunque una versione glamour e adulta di Cenerentola? “Glamour, adulta… Sì, suppongo di sì. Se dobbiamo essere adulti, certamente.”

Cosa ti ha convinta ad avere uno spettacolo a Las Vegas?

Beh, ho pensato che sarebbe stato qualcosa tra un album ed un altro, perché al momento sono al lavoro su un nuovo disco e nuovi singoli, e dunque ho pensato potesse essere un buon posto in cui stare. Avendo due gemelli [Moroccan e Monroe] che hanno da poco compiuto sei anni, penso sia meglio per loro stare più a lungo in un posto solo anziché seguirmi in giro per il mondo. Loro vengono insieme a me.
Dicono “Quello che succede a Las Vegas, rimane a Las Vegas”. Hai avuto uno di quei momenti da cui vuoi prendere le distanze?
È difficile, perché a volte ho spettacoli per due sere consecutive, quindi non esco molto —
“yeah, andiamo in uno strip di Las Vegas”, anche se di tanto in tanto esco con i miei amici, andiamo in giro, ci divertiamo in posti diversi, cose così.
Se un tuo amico venisse a Las Vegas per la prima volta, oltre a vedere il tuo fantastico show, cos’altro gli suggeriresti di fare?
Se hanno dei bambini, gli consiglierei di andare dal dentista dove vanno i miei figli, perché è un dentista per bambini e ha tutti quei giochini nella sala d’attesa. Non ci credo, sono qui a consigliare una vacanza a Las Vegas solo per andare dal dentista!
Non penso che le persone consiglino di venire a Las Vegas per andare da un dentista.
Darling, bisogna prendersi cura dei propri denti.
I tuoi fan adorano i tuoi famosi ‘Mariah moments’. Sai, il tuo ‘butterfly moment’, ‘spallina moment’. C’è un ‘moment’ in particolare di questi giorni che ti senti di condividere?

Mi piacciono i momenti buoni. Ci sono spesso dei momenti in cui dico “non è un buon momento”, ma in genere quando dico “è un momento” lo dico per sottolineare qualcosa di positivo.

Che ne dici di un diva moment?
Mai avuto un diva moment in vita mia.

No?
No… In realtà, ho avuto dei diva moment e la gente non sa come gestirli. Suppongo sia un po’ intenso, perché nasco da una vera diva: mia madre è una cantante lirica. Lei sì che è una vera diva — della Juilliard. Alle altre persone che si spacciano per dive, direi “tesoro, non sai cos’è una diva, non sei cresciuta con mia madre.” [ride] E lo dico come un complimento, o non sarei la persona che sono senza averlo provato sulla mia pelle. Quando la gente mi sente parlare dahhhling e così via, in realtà sto imitando mia madre. Non che lei dica dahling in continuazione, ma imito la sua voce senza neanche accorgermene, e non lo faccio per essere irrispettosa, [fa la voce da diva] “non so neanche perché”.
Dunque non puoi combatterlo; ce l’hai nel sangue.

No, direi proprio che non posso farci niente.
Se potessi iniziare una diceria su te stessa, quale sarebbe?

Mettere in giro voci false su me stessa? Dobbiamo proprio farlo? Non possiamo lasciare questo compito alle persone che adorano fare cose del genere? Non saprei. In passato ho detto che insisto nell’avere cuccioli in qualunque posto vada, il ché sarebbe fantastico! Sarebbe grandioso, no?
Sei una grande star, ma riesci a ricordare l’ultima volta che sei rimasta a bocca aperta in presenza di un personaggio famoso?

Mi capita ogni volta che vedo qualcuno che ammiro. L’ultima volta che ho visto Prince è stato nel mio camerino. Gli dissi che era mia intenzione andare a salutarlo, perché ci eravamo incontrati già in precedenza. Abbiamo fatto lunghe chiacchierate quando era ancora qui con noi, e mi ha aiutato tanto in momenti non proprio facili. Non mi va di ricordare momenti deprimenti, ma stavo parlando con Prince quando mi sono accorta che le altre persone nella stanza lo guardavano increduli che lui fosse davvero lì, insieme a loro, in quel momento. Mi capitava anche con Michael Jackson.

Per finire, dimmi, in tre parole, cosa si prova ad essere Mariah Carey.
Pshh, tre parole!?
Puoi aggiungerne altre, ma la difficoltà è quella.
[Ride] Talmente tante cose… Talmente. Tante. Cose. Queste sono le mie tre parole


Live Nation: Mariah svela le storie che stanno dietro ai suoi più grandi successi!
Posted on: aprile 6 2016 | Comments : 0| Filled into : Interviste| By: Enzoh

Mariah è attualmente in tour in giro per tutta l’Europa, recentemente è stata intervistata da Live Nation TV e ci ha svelato le storie dietro alcuni dei suoi più grandi successi.

maxresdefault

Sono passati 26 anni da quando Mariah Carey ha rilasciato il suo album di debutto, e da allora la pop diva ci ha regalato tantissimi successi tra cui 13 album, 18 numero #1, e un fan base che puoi trovare sparso in ogni parte del globo. Nell’ultimo episodio di Set List, la cantante rivela i segreti che stanno dietro alle sue hit più grandi, e il segreto per la longevità nel mondo della musica:

Non puoi fingere per troppo tempo, devi davvero amare il tuo lavoro per far in modo che duri così tanto.’

Fantasy: Fantasy era considerato come un brano rivoluzionario sia per me, che per tutta la musica pop di quel periodo. Ci sono tantissime versioni di questo brano, ma credo che quella che sia rimasta maggiormente nella mente di tutti sia il remix con ODB. E’ stato un classico, nessuno se lo aspettava. Ho dovuto un po’ fare pressione sulla casa discografica, non riuscivano a capire perché volessi collaborare con lui, ma io volevo semplicemente un remix forte.

Honey: Honey è stato il momento del mio cambiamento d’immagine, non il mio cambiamento. Io volevo essere così da sempre, ma volevano che io fossi molto conservatrice, che riuscissi a vendere, che fossi un ‘prodotto sicuro’. Questo va bene, ma io volevo anche avere la possibilità di indossare un piccolo bikini e nuotare in acqua. Cosa c’è di sbagliato in questo? Era ciò che volevo fare da sempre, un video normale, perché non potevo fare ciò che tutti già facevano? Divertisti e registrare un video allo stesso tempo anzichè pensare ‘quanti bottoni del maglione possiamo chiudere per non mostrare nulla? Arriviamo al naso?’

Il ritorno e We Belong Together: Oh la storia del ritorno… quanti ritorni dovrò ancora avere? Non posso semplicemente avere una canzone, una bella canzone, che va bene in classifica anziché parlare di ‘ritorno’?. We Belong Together è una delle mie canzoni preferite, Fa parte di ‘The Emancipation Of Mimi’, amo tutto l’album ma WBT è il simbolo principale di quest’album e ho davvero tantissimi ricordi legati a questo.

Hero: Ricevetti una chiamata dalla mia casa discografica, e mi parlarono di un film intitolato ‘Hero’, mi chiesero di scrivere una canzone per la colonna sonora per Gloria Estefan. Mi spiegarono il concept del film e tutto, entrai immediatamente in studio, dopo pochi minuti la melodia e quasi tutto il testo circolavano nella mia testa. La registrai e la casa discografica mi disse ‘Devi tenerla per te stessa’. In effetti, ‘Hero’ parla di me ci sono parti del testo che potrei cantare a me stessa.


Mariah su Style Magazine: ‘Non voglio che la gente commenti il mio fisico’
Posted on: marzo 20 2016 | Comments : 0| Filled into : IntervisteSenza categoria| By: Enzoh

In tour in Europa per la prima volta dopo 13 anni, Mariah Carey racconta a Style Magazine lo stato attuale della sua vita.

style16-top

Ci sono tantissime persone a casa di Mariah, una enorme abitazione in una periferia molto elegante di Los Angeles. C’è una troupe di cameraman, persone addette al trucco, fotografi, camerieri, manager, assistenti e guardie del corpo. Sono le 22.

Fuori è buio e c’è un silenzio tombale, all’interno è brulicante per le preparazioni del suo tour Sweet Sweet Fantasy ( Gli ultimi show delle date Inglesi saranno stasera a Birmingham, domani a Cardiff e alla O2 di Londra mercoledì prossimo, entrambe le date sold out). Tutta la preparazione e ogni aspetto della vita di Mariah vengono filmati per la preparazione di un documentario, Mariah’s World.

Tutti vestono in maniera glamour, anche la sua manager sembra indossare un paio di Louboutins. Mi viene detto che dovrò aspettare un po’ quindi inizio ad ispezionare la sua casa e le foto incorniciate in argento con i suoi gemelli Moroccan e Monroe. Sembrano rilassati in qualche altra vita, l’opposto di questo caos. E’ sempre e solo Mariah e i suoi bambini. Non c’è un accenno fotografico del padre, il suo secondo marito, l’attore-rapper-imprenditore Nick Cannon, o del suo nuovo fidanzato, James Packer, il figlio del magnate dell’editoria australiano miliardario Kerry Packer.

style16-3

Quando rifiuto di essere filmata, Carey mi chiede “Perché non vuoi essere filmata, Chrissy?” ‘Perché voglio una cosa intima, non uno spettacolo.’ Si alza e chiede loro di andare via. Sembra sollevata.

Perché hai tutte queste persone in casa tua? “Voglio che la gente veda il tutto. E’ in un periodo occupato in questo momento la mia vita‘  In effetti, la comunicazione con lei durante il giorno è stata impossibile – non perché lei è una diva, ma perché era semplicemente addormentata. “Dormo durante il giorno, ma non tutto il giorno a causa dei bambini’ Ho bisogno di dormire, e quindi lo faccio. Sono da sempre stata una persona notturna. Quando avevo sei anni non ero in grado di dormire sempre, quindi stavo sveglia tutta la notte e anche il giorno dopo.

Potete immaginarvi Mariah come quella bambina che non riusciva a dormire e si sentiva inadatta in ogni situazione con una madre bianca Irlandese, ed un assente padre afro-venenzuelano. I suoi genitori hanno divorziato prestissimo, Mariah aveva ancora 3 anni – ma lei era uno spirito libero che amava cantare e scrivere canzoni. Lei non si comporta assolutamente come una donna consapevole di avere cinque ottave e il tono vocale più identificabile della sua generazione che l’hanno portata a produrre numerosi album multi-platino sin dal suo debutto nel 1990 e ad accumulare un patrimonio che (si dice) ammonti a 500 milioni di dollari. Il suo album di maggior successo, ‘Music Box’ certificato disco di diamante pubblicato nel 1993 ha venduto oltre 32 milioni di copie, l’ultimo ‘Me. I Am Mariah’ pubblicato nel 2014 non ha raggiunto i risultati sperati, e comunque l’ultima volta che è stata in tour in Europa è stato nel lontano 2003.

style16-2

Questa volta, lei vuole assicurarsi che tutto è giusto. Dopo di che continuerà la sua residenza a Las Vegas. “Mi piace tutto ciò che abbia a che fare con la musica, amo il processo creativo, il mio posto preferito è lo studio. Mi piace scrivere canzoni. Per me questo è il miglior regalo.

La preparazione di un tour però comporta meno creatività, lei annuisce. ‘Hai una dieta speciale?’ ‘Una serie di esercizi da svolgere?’ Si, la mia dieta è molto triste. Ma non voglio dirla a nessuno perché sono affari miei.’ Qualunque cosa sia la dieta funziona abbastanza bene! ‘Io non voglio che la gente commenti il mio fisico‘.

‘Ho letto che dormi con 10 umidificatori’ Lei annuisce e aggiunge: ‘Ne ho bisogno, mi servono per mantenere in buono stato la mia voce, devo averne almeno quattro o cinque intorno al mio letto‘.

Ammiro il suo anello di diamanti a forma di farfalla, ma poi ho notato l’enorme anello di fidanzamento. Non è proprio un’anello, è un mattone!

Ha incontrato Packer ad Aspen, dove va ogni anno per il Natale. ‘Lui e il mio amico Brett Ratner [regista e produttore] sono partner nel mondo degli affari,” dice, “così lui mi ha invitato ad un party. Non avevo voglia di uscire di casa, ma sono andata lo stesso. Questo è stato circa due anni fa, e non l’ho rincontrato fino a circa un’anno fa alla prima di un film. Abbiamo iniziato a parlare, scherzare, cose del genere.‘ Qual’è la sua attività con Ratner? ‘Producono film, ma questa è solo una delle cose che fa James.

‘Sei felice in questo momento?’ ‘A volte… Non ci resta che trovare la commedia in tutte le situazioni.

Ho avuto tutta l’estate per stare con i bambini ed essere più ‘libera’. In questo momento ci sono tante cose in pentola, mi piace davvero esibirmi. E’ come avere un’esperienza intima con la gente, cercando di farli sentire nel salotto di casa mia e sopratutto non voglio essere percepita come una persona ‘intoccabile‘.

‘Come descrivi una tua giornata tipo?’ ‘Sdraiata sulla spiaggia, senza una macchina fotografica o un telefono, circondata da sabbia rosa e l’acqua.’

Sono una persona molto riservata, una persona riservata che in questo momento grazie alle telecamere non ha più una privacy. E’ una cosa molto importante però per me, si è vero, è fastidioso a volte avere tutte queste persone intorno. Ho voluto documentare questo tour perché non so quando potrò tornarci. Vorrei aver documentato tutti gli altri tour, lo sto facendo esclusivamente per i miei fans, gli piacerà molto.

Come ogni star che si rispetti Mariah è costantemente seguita dai paparazzi, e a lei (ovviamente) questa cosa non piace.

Sono una persona davvero insicura, ma non devo dare troppo peso a questa cosa perchè questa è la realtà della mia vita.’ ‘Sono più in forma rispetto a qualche mese fa, ma non sono assolutamente il tipo di persona che dice davanti allo specchio ‘Oggi sono bellissima’.

Dita Von Teese recentemente mi ha detto in una intervista che in casa sua ha tutte le pareti rosa e non ha luci sul soffitto così da poter sembrare ancora più bella nuda ‘Beh devi sentirti bella anche con i vestiti addosso, quando ero incinta, avevo una casa con un sacco di specchi antichi alle pareti, così quando camminavo in giro per casa non potevo fare a meno di guardarmi -. Questa enorme donna incinta… mi sono odiata per aver arredato la casa con tutti quegli specchi, ero così arrabbiata con me stessa’ (ride).

Quando esco da casa sua (ore 1.15) la sua manager mi dice che adesso che Mariah ha gettato la sua luce su di me, la mia vita cambierà!


Mariah intervistata da Sky News parla del mondo dello spettacolo, il tour, politica e il matrimonio!
Posted on: febbraio 2 2016 | Comments : 0| Filled into : Interviste| By: Enzoh

CZ_QHRWUYAAn6Rb

Mariah è stata intervista da Sky News pochi giorni fa’, durante l’intervista la cantante affronta diversi argomenti dalle disparità fra uomini e donne all’interno del mondo dello spettacolo, il matrimonio, lo #SweetSweetFantasyTour e la politica.

Carey alla domanda ‘vedresti Donald Trump come buon presidente per gli Stati Uniti?’ preferisce non rispondere.

MC parla dell’industria discografica anche con il Daily Mail in cui dichiara:

“Al giorno d’oggi conta più il modo in cui ci si vende online, si mostra parte della propria giornata con la speranza di shockare qualcuno piuttosto che concentrarsi sulla musica. Chiaramente ci sono degli artisti che pensano alla musica, ma è diverso rispetto a quando bisognava creare una connessione tra cantante ed ascoltatore attraverso le canzoni. Adesso si può diventare un grande artista senza avere una canzone n. 1, senza vendere milioni di dischi. Basta avere il giusto numero di followers.”

Ecco l’intervista completa:


[Video] Mariah @ Live with Kelly & Micheal e Good Morning America!
Posted on: novembre 28 2015 | Comments : 0| Filled into : A Christmas MelodyApparizioniInterviste| By: Enzoh

53-ejmbo

Settimana promozionale per la nostra Mariah Carey, dopo aver partecipato alla Macy’s Parade organizzata per il giorno del ringraziamento la pop diva sta promuovendo il libro natalizio per bambini ‘All I Want For Christmas Is You‘, ‘A Christmas Melody‘ film che vede il suo debutto da regista, i concerti al Beacon Theatre e ovviamente i suoi due album natalizi.

Il 25 Novembre è andata in onda l’intervista al  Live! with Kelly and Michael:

Ed ecco l’intervista al Good Morning America andata in onda ieri mattina:

All I Want For Christmas Is You‘ si trova già alla posizione #32 su iTunes US, l’album ‘Merry Christmas’ alla #44!


Mariah contro American Idol ‘E’ falso e noioso’
Posted on: giugno 1 2015 | Comments : 0| Filled into : Interviste| By: Enzoh

Che Mariah Carey non abbia paura di dire ciò che pensa sugli altri protagonisti dello showbiz è cosa nota a tutti.

La diva non si è mai tirata indietro quando ha avuto l’opportunitá di lanciare velenose frecciatine verso colleghe/rivali come Madonna e Jennifer Lopez, dando così vita a citazioni che sono tuttora dei cult per chi segue il musicbiz.

Durante una recente intervista, Mimi ha deciso di scagliarsi contro American Idol. Il talent, che in passato l’ha vista impegnata nel ruolo di giudice, chiuderá i battenti l’anno prossimo, ed il suo creatore ha definito la faida tra la Carey e Nicki Minaj come la causa principale del suo calo di popolaritá.

Mariah-Carey-to-Record-Christmas-Song-with-Her-Mother-2

Ovviamente, vista la focositá del suo carattere, la superstar non poteva certo restare indifferente a questa provocazione e così, durante un’intervista, ha pronunciato parole al vetriolo contro il blasonato show.

“American Idol è uno show falso e noioso. Mi dispiace ma questo è quello che penso. Con falso intendo dire che ti costringono a dire determinate cose ai concorrenti. La metá delle volte le performance sono buone, e non ti viene data la possibilitá di dire qualcosa di diverso da “sei stato molto bravo”

Considerando che Mariah è stata spesso criticata durante lo show per via dei suoi commenti banali nei confronti dei talenti in gara (che tra l’altro cozzavano con il suo carattere non certo facile), un’eventuale costrizione spiegherebbe molte cose.


Mariah dichiara al L.A. Times: ‘Sono stata derubata artisticamente’
Posted on: maggio 16 2015 | Comments : 0| Filled into : Interviste| By: Enzoh

Mariah Carey è stata derubata, delle sue idee. Prima di iniziare il riposo vocale e cancellare un concerto a Las Vegas per una bronchite, la cantante è stata intervista dal Los Angeles Time, in merito alla sua residenza a Las Vegas e altro ancora.

051515-Music-Mariah-Carey-I-Was-Robbed-Vegas

Nel corso del colloquio, Mariah ha parlato dei futuri progetti musiciali;

L.A. Reid e io stiamo già parlando, mettendo a fuoco varie idee e pensando alla mossa migliore per il prossimo disco. E vedremo“, ha detto. “Ma l’ultima cosa che ho intenzione di fare è dare via troppe informazioni a riguardo. Sono stata letteralmente derubata. Ho avuto un’idea per qualcosa e qualcuno ha preso la stessa cosa, e diciamo che è stato un po ‘snervante “.

Riguardo al ‘furto artistico’ Mariah continua;

Non posso dire altro, sarebbe uno scandalo troppo grande. Questa persona ha letteralmente preso l’intero concetto, il titolo, e la grafica. Non riuscivo a crederci. Ma va bene, vuol dire che non doveva andare così. Oppure si, ma con un nuovo titolo.

Il colpo basso però non ha scoraggiato l’atteggiamento positivo della Carey. In realtà, lei dichiara che nonostante tutto “felicità” è l’unica parola che descrive la sua vita in questo momento.

Go MC!


Mariah giovedi prossimo da Ellen, GRANDI NEWS per i fans! Las Vegas?
Posted on: gennaio 11 2015 | Comments : 0| Filled into : IntervisteNews| By: Enzoh

mimi cheese 05nov09 14

Prima i rumors di una residenza a Las Vegas, poi la visita al Caesars Palace, la perdita di peso e adesso un’intervista da Ellen.

Mariah Carey sta preparando qualcosa, e lo scopriremo fra non molto!

La pop diva sarà ospite al talk show di Ellen Degeneres, Giovedì 15 Gennaio, dopo 4 anni dall’ultima volta, la conferma è arrivata questa mattina tramite il sito web ufficiale di Ellen.

‘Lei è #Bellissima, piena di ‘Emozioni’ ed è una delle più grandi pop star di tutti i tempi. Mariah Carey arriverà per trascorrere un ‘dolce giorno’ con Ellen! Con 14 album in studio, e 5 Grammy Awards a suo nome, la leggendaria cantante è arrivata tempestando tutte le radio al suo debutto, e ci ha sempre fornito hit dopo hit, tour dopo tour, da oltre 20 anni. La personalità di Mariah è vibrante proprio come la sua artisticità, e se c’è lei a parlare dei suoi figli, a mostrarci il suo favoloso stile e ad insegnarci come indossare un profumo riesce sempre a divertire il nostro pubblico.

La cantante ritorna al talk show dopo 4 anni per condividere alcune GRANDI NOVITA’ per i suoi fans!


Donatella Versace, la recensione di Me. I Am Mariah… The Elusive Chanteuse!
Posted on: giugno 25 2014 | Comments : 0| Filled into : IntervisteMe. I Am Mariah| By: Enzoh

La stilista e la cantante sono grandi amiche. E così, per Vogue, Donatella Versace accetta di parlare del loro rapporto e di fare una recensione dell’ultimo album di Mariah.

mariahdonatellaafp540

E se a parlare di Me. I Am Mariah… The Elusive Chanteuse fosse un’amica di Mariah Carey? Spingiamoci oltre. Se l’amica di Mariah fosse una stilista di moda nota in tutto il mondo? E’ l’idea avuta da Vogue che ha pubblicato un servizio in cui Donatella Versace racconta del suo rapporto con la cantante e fa una recensione dei pezzi che l’hanno maggiormente colpita nell’ultimo disco.

Mariah Carey è una parte importante della mia vita, sembra che io la conosca da sempre. La prima volta che l’ho incontrata era ad una delle mie sfilate di moda. Subito, lei mi ha fatto ridere, e ho capito che saremmo state amiche. Pochi anni dopo, Mariah ha avuto un giorno di riposo dal suo tour mondiale ed è volata dalla Svezia a Milano, solo per venire a vedere uno dei miei show. In quell’occasione, anche Beyoncé era mia ospite e le due cose insieme fecero scalpore. Mario Testino era lì e ha detto che si sentiva come se fosse in paradiso. Abbiamo fatto una festa quella notte a Palazzo Versace, è stata pura magia. Mariah ha lasciato i capelli sciolti, ballato e chiacchierato con tutti. Ha dovuto prendere un aereo privato che alla sera la riportasse al suo tour. Ero così felice che nel suo giorno di riposo avesse preso del tempo per venire a sostenermi! Ero così felice che il suo giorno di riposo ha preso il tempo per venire a sostenere me. Da allora, siamo diventate davvero buone amiche. Ero così onorata quando Mariah voluto indossare uno dei miei abiti per cantare al Fashion Rocks a Monte Carlo. La serata era pura magia e come al solito Mariah e io abbiamo passato del tempo divertente insieme chiacchierando, ridendo e parlando della vita e della musica. Quella sera la sua performance è stata impeccabile, e sembrava assolutamente stupefacente in Versace”

E adesso passiamo all’album. Donatella Versace ammette di essere stata impaziente come tutti i fan di poter ascoltare il disco di Mariah.

Con questo album, Mariah sembra scrivere ldela propria vita. Ho tante canzoni preferite nell’album– queste sono quelle che non riesco a smettere di ascoltare in questo momento

You Don’t Know What To Do featuring Wale: Mi piace come in questo brano si accompagna la voce di Mariah con il rap di Wale, è come una poesia. Fa solo venire voglia di ballare. Voglio ascoltarla tutta l’estate.

Cry: Cry Io adoro questa canzone. So che è il pezzo che significa di più per Mariah. C’è una tale incredibile emozione nella sua voce e tanta onestà nel testo. Questo è Mariah che mostra la potente gamma della sua voce e anche una vulnerabilità toccante ed emozionante.

Meteorite: Meteorite è fantastica! E ‘ottimista ed è favolosa. E poi il sound da discoteca che rende solo felice e mette voglia di ballare. Mi piace quando la musica ha il potere di sollevare l’umore.

Supernatural: Questa canzone mi fa davvero sorridere. E sono guest star i bellissimi gemelli di Mariah, Monroe e Morocco, e hanno già talento a tre anni! Si può già sentire un vibrato costante nella voce di Monroe!

One More Try: One More Try: Non riesco a smettere di ascoltare questa interpretazione di Mariah di One More Try. George Michael è un grande amico e uno dei miei artisti preferiti, quindi ho pensato che nessuno potesse fare giustizia alla sua musica. Ma sento che Mariah percepisce davvero ogni parola che ha canta. A volte la sua voce è angelica, a volte supplichevole e poi, verso la fine, va in un crescendo raggiungendo altezze incredibili. Sono sicuro che George sarebbe molto orgoglioso della versione di Mariah della sua canzone tanto amata.

#Beautiful: Per me questa canzone è senza tempo. E ‘uscita la scorsa estate, ma quando la sento, suona ancora come la prima volta. È insieme a Miguel, che è uno dei più interessanti nuovi artisti in circolazione in questo momento, e in essa si arriva a sentire il celebre e unico registro di Mariah. Mi piacciono le parole, e mi sorprendo a cantarle durante il giorno – è pura magia Mariah.


Jennifer Lopez difende Mariah e il suo nuovo album!
Posted on: giugno 20 2014 | Comments : 0| Filled into : Interviste| By: Enzoh

mariah-jennifer

Jennifer Lopez oggi ai microfoni di ‘The Breakfast Club‘ risponde alla domanda diretta sulle vendite di Mariah Carey e sul suo progetto.

“Penso che Mariah ed io abbiamo già fatto quello che I giovani stanno facendo. Abbiamo avuto il nostro momento dove lanciavamo la nostra e finiva subito alla # 1 e l’album sarebbe finito alla # 1 e l’abbiamo fatto 2, 3, 4 volte.. beh lei probabilmente molte più volte di me! Nella tua carriera arriva il momento in cui, devi continuare a reinventarti ma non sei più in gara per una maratona; non è più una corsa, questo non è un film, non è il primo weekend d’apertura.
Ci saranno più singoli che usciranno nei prossimi 6 mesi, per cui per me l’uscita dell’album è una celebrazione perché è l’inizio di qualcosa di nuovo e sono fortunata ad avere una casa discografica che comprende l’album e mi capisce come artista. Non è tutto basato sul primo giorno di vendite, siamo in un momento diverso nelle nostre carriere, siamo in una posizione diversa.”

caa9b480-9e5c-0131-82bf-4692e44bceda